Notizie

(ANS – Madrid) – “L’Ebola, più in là dell’Ebola” è il titolo di una mostra fotografica di Alfons Rodríguez, patrocinata dalla Procura Missionaria Salesiana di Madrid. Essa mostra, attraverso 30 immagini, le conseguenze causate dalla terribile epidemia che ha devastato Sierra Leone, Liberia e Guinea Conakry dal 2013, con diversi casi che si sono verificati ancora fino alla fine dell’anno scorso.

(ANS – Roma) – “Quanto siamo pronti a farci carico delle sofferenze altrui, limitando la nostra vita per fare spazio a chi è in difficoltà?”. È la domanda che si sono posti alcuni Salesiani Cooperatori dell’Italia Centrale. La risposta è stata che di fronte agli orrori della guerra vale la pena affrontare complicazioni burocratiche e difficoltà per ridare serenità e dignità a chi chiede aiuto.

(ANS – Roma) – In occasione della Giornata della Terra promossa dalle Nazioni Unite (22 aprile) il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime, sostiene e sottoscrive la Dichiarazione Interreligiosa sul Cambiamento Climatico, rivolta dai leader religiosi e spirituali ai leader mondiali. Con questo gesto il Rettor Maggiore intende ricordare che la cura del Creato va considerata come una questione morale e incoraggia Salesiani e membri della Famiglia Salesiana a lavorare nell’adozione di comportamenti coerenti e nell’educazione per la tutela della “nostra casa comune” (Laudato Si’, 1).

(ANS ­– Manta) – Il 21 aprile un nuovo terremoto di 6,2° si è registrato al largo della costa dell’Ecuador. La terra continua a tremare, così insieme al dolore per la perdita dei propri cari le persone non riescono a trovare serenità e pace. Don Jorge Molina, Ispettore, è arrivato a Manta per conoscere la realtà. “Sono venuto per stare con i miei fratelli salesiani – ha spiegato –. Non sarà facile ricostruire, ma saremo qui ad aiutare e a dare risposta ai bisogni umani più importanti”.

(ANS – Jarudori) – Il progetto Assistenza Missionaria Ambulante (AMA) è una delle iniziative della Missione Salesiana in Mato Grosso (Ispettoria di Campo Grande), volta a supportare il lavoro dei Salesiani che operano nelle missioni tra gli indigeni, in particolare con i gruppi etnici Xavante e Bororo. Il 4 aprile scorso, un’équipe del progetto AMA, formata dai salesiani coadiutori Ludwig Würstle e Mario Bordignon e dal tecnico Osmar Paulino Bezerra Guarienti, ha perforato un pozzo di 30 metri e realizzato impianti idraulici ed elettrici nel villaggio bororo di Jarudori, nei pressi di Poxoréu.

(ANS - Esmeralda) – Sono passati alcuni giorni dal terribile terremoto in Ecuador. Sotto le macerie ci sono persone. E in mezzo a tanta miseria, la terra ecuadoriana è tornata a tremare. Il sisma ha provocato 525 morti e oltre 4.000 feriti, si sono avverate le peggiori previsioni degli specialisti. L’ipocentro del terremoto è stato identificato al largo della costa di Esmeraldas, a 10 km di profondità. I Salesiani continuano a lavorare senza pause.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".