Notizie

(ANS – Napoli) – L’8 dicembre del 2006 fa nasceva a Napoli la comunità famiglia “Il Sogno”, un modo per rispondere come avrebbe fatto Don Bosco ai bisogni dei ragazzi più poveri. In 10 anni sono stati centinaia i ragazzi che dentro questa comunità promossa dai Salesiani hanno trovato una casa, un tetto, una mano amica, un cuore paterno, un orizzonte nuovo di vita.

(ANS – Roma) – Più o meno, è nota l’immagine di Don Bosco che i Salesiani del passato hanno tramandato. Le Memorie Biografiche presenti in tutte le case salesiane del mondo hanno diffuso una certa immagine dell’educatore piemontese fra i suoi “figli” e “figlie”. Ma al di fuori delle mura delle loro case, al di là dei confini delle loro parrocchie, presso le autorità o le singole persone che non hanno avuto contatti con i Salesiani (SDB) e le Figlie di Maria Ausiliatrice (FMA), in paesi non cattolici e non cristiani, qual è stata l’immagine di Don Bosco dalla fine del secolo XIX agli anni sessanta del secolo XX?

RMG –PRESENTAZIONE DELLA STRENNA 2017

(ANS – Roma) – L’anno 2017 sarà per la Famiglia Salesiana, un anno dedicato a percorrere un cammino insieme da fare sotto il motto “Siamo Famiglia”. Il Rettor Maggiore, Don Ángel Fernández Artime ha presentato ufficialmente la Strenna, presso la Casa generalizia delle Figlie di Maria Ausiliatrice, accompagnato da don Filiberto González consigliere per la comunicazione sociale e altri salesiani membri della casa generalizia dei salesiani.

(ANS – Pugnido) – Nella missione salesiana di Pugnido, in Etiopia, tutte le attività sono a pieno regime e i Salesiani portano avanti il loro lavoro con il consueto entusiasmo. Don Filippo Perin, che opera presso la missione, racconta la realtà attuale, contrassegnata da soddisfazioni, ma anche da difficoltà.

(ANS - Roma) - Nel corso della sessione plenaria invernale del Consiglio Generale il Rettor Maggiore dei Salesiani, Don Ángel Fernández Artime, con il consenso del suo Consiglio, ha nominato don Manuel Jiménez Castro, Superiore della Nuova Visitatoria “Africa Congo Congo” (ACC) per il sessennio 2017-2023.

(ANS - Roma) – Nella giornata del 24 dicembre scorso è stato pubblicato su YouTube un video in cui compare don Tom Uzhunnalil, il sacerdote salesiano indiano, missionario in Yemen, rapito il 4 marzo 2016 presso Aden. Sebbene dalle immagini lo stato di salute fisica e mentale del salesiano appaiono fiaccati, il video è dunque innanzitutto una testimonianza che don Uzhunnalil è vivo.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".