Notizie

(ANS - Città del Capo) - Città del Capo è la seconda più popolosa città del Sud Africa dopo Johannesburg. Più che la città in sé, è splendido il paesaggio, la geografia. Pur essendo un bel posto, non possiamo tralasciare di menzionare che "l'AIDS resta un problema insieme alla droga, l’alcol e la violenza domestica".

(ANS - Bracelona) - "Dorotea de Chopitea, una signora di Barcellona" è un documentario che si inserisce nel bicentenario della nascita di questa donna di origine cilena, che lasciò un’orma profonda nella città di Barcellona, al punto che è considerata la promotrice dell’opera sociale più importante del secolo XIX in Barcellona.

(ANS – Cordoba) – E’ prevedibile che un professore annoiato annoi, com’è altrettanto facile che un professore entusiasta entusiasmi. “Adesso mi piace alzarmi al mattino, esco dal letto contenta, anche se ho fatto brutti sogni”, racconta una simpatica studentessa di 14 anni nel centro di Cordoba, appena una settimana dopo l’inizio della scuola. L’anno scorso ara assenteista, si appisolava in aula, saltava le interrogazioni, si ribellava ai professori dell’Istituto. “Oggi mi alzo felicissimo” replica un suo compagno, con caratteristiche similari.

(ANS – Cusco) – Nella Piazza Maggiore della Città Imperiale degli Incas, il Cusco, si realizza la più grande fiera di arte e costumi del Perù, dove centinaia di artigiani espongono belle e originali opere d'arte, che adorneranno dopo i presepi di famiglie e istituzioni popolari.

(ANS - Garo) - Il Bangladesh è uno dei paesi più popolosi del mondo. Secondo i dati delle Nazioni Unite la densità di popolazione è di 1114 persone per chilometro quadrato. Una parte considerevole della popolazione, vale a dire il 70%, vive nei villaggi. Le condizioni di vita sono molto difficili e non solo per il duro lavoro. Gli animali selvaggi rendono la vita quotidiana più complicata - tigri ed elefanti a volte attaccano le persone. Spesso accade che un elefante entri in un villaggio, distruggendo case e costruzioni e può anche travolgere le persone. In mezzo a questo popolo, i salesiani svolgono una feconda missione con la presenza del P. Paul Kociolek.

(ANS – Buenos Aires) – Nell’anno 1841, Don Bosco, spinto dalla forza del suo carisma e del coraggio della sua intuizione spirituale, fondò l’oratorio come una grande famiglia giovanile dando inizio alla Pia Società di San Francesco di Sales. Così è cominciato il suo cammino per formare “buoni cristiani e onesti cittadini”. L’oratorio è un vero falansterio di attività e preghiera, in cui i giovani si formano imparando a pensare, lavorare e pregare insieme.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".