Notizie

(ANS – Soyapango) – L’Università Don Bosco (UDB) di El Salvador ha la sua sede a Soyapango, una delle zone di San Salvador con le maggiori densità di popolazione, povertà diffusa e criminalità organizzata attraverso le temutissime “maras” (bande). In questo contesto la proposta di formazione universitaria raggiunge i giovani di quella regione come un vero e proprio segno di speranza, di vita e di futuro.

(ANS – Lima) – Il Sistema Informativo Nazionale per la Prevenzione e l’Attenzione ai Disastri (SINPAD) in Perù riporta che ad oggi ci sono 79 morti e 20 dispersi a causa del maltempo dall’inizio della stagione delle piogge. Ad essi si aggiungono oltre 103.813 persone che hanno subito dei danni, 665.313 persone direttamente interessate da tali fenomeni e 263 feriti. Il bilancio include 12.378 case allagate, 13.075 case inagibili e 145.421 colpite in maniera lieve. Negli ultimi giorni le piogge sono diminuite e si è potuto verificare il disastro: case distrutte o allagate, camion e auto nel fango, strade rovinate, ma soprattutto paura, desolazione e disperazione per tanta gente.

(ANS – San Pedro Carchá) – “Talita Kumi”, che in Aramaico significa “Fanciulla, io ti dico, alzati!”, è una fondazione creata per la promozione e la formazione delle donne del gruppo etnico q'eqchi, per lungo tempo vittima di discriminazione. L’energico comando rivolto da Gesù alla ragazza morta si è trasformato a San Pedro Carchá, a 200 Km a Nord della Capitale del paese, in una realtà che ora festeggia 25 anni di servizio.

(ANS – Ypacaraí) – La Casa della Famiglia Salesiana nella città di Ypacaraí sta per ospitare un importante incontro internazionale della Congregazione Salesiana, denominato “Visita d’Insieme”. L’incontro sarà presieduto dal Rettor Maggiore, giunto nella giornata di ieri, 20 marzo, e vedrà la partecipazione di altri 6 membri del Consiglio Generale e di 90 Salesiani provenienti da Argentina, Brasile, Cile e Uruguay.

(ANS – Addis Abeba) – Tra le 115 vittime accertate della frana di rifiuti avvenuta sabato 11 marzo nella discarica di Koshe, periferia di Addis Abeba, ci sono anche 7 allievi del centro salesiano “Don Bosco” di Mekanissa, un sobborgo della Capitale. La tragedia, per la quale il Governo etiope ha dichiarato tre giorni di lutto nazionale, ha toccato direttamente tutta la comunità educativa.

(ANS – Punta Arenas) – Il Rettor Maggiore dei Salesiani, Don Ángel Fernández Artime, è arrivato a Punta Arenas, Cile, venerdì 17 marzo, per una visita di tre giorni nel paese a motivo del centenario della morte del missionario salesiano mons. Giuseppe Fagnano, evangelizzatore della Patagonia. Ad accompagnarlo c’erano il Consigliere regionale per l’America Cono Sud, don Natale Vitali, e il Segretario del Rettor Maggiore, don Horacio López.

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".