L'Approfondimento

(ANS – Roma) – Centonovantasei nazioni esaminate, in 38 delle quali la liberà religiosa “versa in situazioni difficili”: 23 registrano persecuzioni efferate – 12 da parte dello Stato e 11 da gruppi militanti radicali – mentre le altre 15 si collocano nell’area tra la discriminazione e la persecuzione. Sette poi sono i paesi per i quali è difficile perfino immaginare una classificazione, e dunque quelli in cui la libertà religiosa è in maggiore pericolo: Arabia Saudita, Iraq, Siria, Afghanistan, Somalia, Nigeria e Corea del Nord. È il quadro riportato dal “Rapporto sulla libertà religiosa nel mondo” curato dalla Fondazione Pontificia “Aiuto alla Chiesa che Soffre” e presentato in varie sedi a livello internazionale lo scorso martedì 15 novembre.

(ANS – Roma) – Secondo l’ultimo rapporto stilato da “Save the Children” più di 1 milione di bambini in Italia vive in povertà assoluta. Un dato che è strettamente correlato alla povertà educativa, cioè “la privazione da parte dei bambini e degli adolescenti della possibilità di apprendere, sperimentare, sviluppare e far fiorire liberamente capacità, talenti e aspirazioni”. Difatti, le regioni che offrono meno servizi educativi all’infanzia corrispondono a quelle col più alto tasso di poveri.

(ANS – Roma) – Un forte legame tra teoria e prassi, quale fonte e orizzonte di studio, e un richiamo alle origini e insieme all’attualità del Sistema Preventivo, per rispondere alle istanze e alle sfide della contemporaneità. Sono questi i due assi fondamentali della “vita di studio a servizio dei giovani” di don Pietro Braido SDB, così come sono emersi dal Seminario di Studio a lui dedicato dall’Università Pontificia Salesiana (UPS) di Roma, in occasione del II anniversario della sua scomparsa (11 novembre 2014).

(ANS – Roma) – Nel 1927 Pio XI proclamò santa Teresa di Lisieux, suora di clausura, morta a 24 anni dopo 9 anni di convento, Patrona delle Missioni. “Nell’economia soprannaturale della Grazia, per la salvezza dell’umanità, la preghiera e la sofferenza valgono come lo spendere la vita in regioni difficili e tra popoli ostili per annunziare la Buona Novella di Gesù Salvatore” ha commentato in proposito padre Piero Gheddo, uno dei più noti missionari viventi. Per questo motivo anche il Consigliere Generale per le Missioni Salesiane, don Guillermo Basañes, ha inviato una lettera ai confratelli anziani e ammalati e a quelli che per diversi motivi si trovano nell’impossibilità di un’azione educativo-pastorale diretta.

Pagina 6 di 14

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".