Interviste

(ANS – Moshi) – Il chierico salesiano Chihiro Morito è il primo missionario salesiano giapponese in Africa. Battezzato a 23 anni da don Achille Loro Piana, SDB, ha compiuto varie iniziative di volontariato a Tokio e ha sentito nascere in sé la vocazione sacerdotale e missionaria. Nel 2011 ha lasciato lavoro e affetti ed è andato missionario a Wau, Sud Sudan; ha poi emesso la prima professione a Nairobi, in Kenya, nel 2014, e ora serve i giovani di Moshi, in Tanzania, soprattutto “i meno amati e gli indesiderati della nostra società” per i quali vuole essere “la povertà, l’umiltà, l’obbedienza di Cristo”. Il suo sogno è diventare il “don Cimatti dell’Africa”.

(ANS – Roma) – C’è chi viene da un cammino di totale conversione alla fede; c’è chi ha aspettato 20 anni da quando si era candidato la prima volta prima di poter ricevere l’assenso a partire come missionario; c’è chi è stato contagiato dai giovani volontari… Sono i missionari della 147° Spedizione Missionaria Salesiana, che in procinto di partire per le rispettive destinazioni, hanno raccontato la loro storia di vocazione missionaria.

(ANS – Roma) – Ieri, 18 settembre, ricorreva il centenario della morte di mons. Giuseppe Fagnano, missionario nella Patagonia australe, inviato da Don Bosco nella prima spedizione missionaria del 1875. Il Vicario del Rettor Maggiore, Don Francesco Cereda, è stato recentemente in Cile per partecipare all’inizio delle celebrazioni centenarie. Rivolgiamo ora a lui qualche domanda a questo riguardo.

(ANS – Roma) – “In questi 16 anni l’Azerbaigian è cambiato radicalmente, è tutto un altro paese: alti edifici, alta tecnologia… Ora quando la gente visita Baku si sente come a Dubai”. Così racconta la sua terra d’adozione don Stefan Kormančik, missionario salesiano slovacco in Azerbaigian dal 2001, cioè praticamente da quando la Chiesa Cattolica è tornata ad esservi presente, attraverso una “missio sui iuris”, ora Prefettura Apostolica, a Baku, che è sempre rimasta affidata ai Salesiani. In vista del viaggio apostolico di Papa Francesco nel Caucaso, don Kormančik è venuto a Roma per aiutarci a conoscere meglio la sorprendente realtà dell’Azerbaigian.

Pagina 8 di 14

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".