Interviste

(ANS – Ebolowà) – Isabel Pérez Camacho, volontaria responsabile della sede salesiana di Cadice, ci parla della sua esperienza nell’estate 2016 a Ebolowà, Camerun. Questo paese dell’Africa Centrale è stato definito poeticamente come "Africa in miniatura" per le sue diversità geologiche e culturali: ha spiagge, deserti, montagne, foresta, savane.

(ANS – Roma) – Se hai meno di 10 anni e vivi ad Aleppo l’unico scenario di vita che puoi ricordare è lo stato di guerra. Se sei un adolescente non è detto che le cose vadano meglio: la guerra ha segnato tutto il tuo passato recente e segna ancora il tuo presente, sei solo grande abbastanza da poter rimpiangere la pace. Come fanno allora i Salesiani, che vivono per i giovani, a mantenere la speranza in queste circostanze?

(ANS – Vienna) – La voglia di sopravvivere della popolazione in Siria è più forte della guerra. L’ha sottolineato il salesiano siriano don Dani Gaurie, mercoledì 30 novembre, presso il “Salesianum” di Vienna, mentre, in cooperazione con i responsabili dell’iniziativa “Don Bosco per i profughi”, presentava l’attuale situazione in Siria. I Salesiani sono attivi nel paese proprio come prima: 4 animano il centro giovanile di Damasco; 3 guidano l’oratorio ad Aleppo-Ovest. Tutte le attività sono possibili soltanto in queste zone, controllate dal governo.

(ANS – Abuja) – Don Jorge Crisafulli è un salesiano argentino da 20 anni missionario in Africa. In questa storia, piena di semplicità, presenta un bel messaggio di servizio missionario: il tutto è avvenuto in un mercato in Nigeria, in strada, a pochi isolati da dove i Salesiani hanno la loro comunità in Abuja, la capitale. La Nigeria è il gigante dell’Africa, ricco di risorse naturali e umane, con 180 milioni di abitanti e produttore di petrolio, ma purtroppo è stato molto mal amministrato negli ultimi decenni.

Pagina 4 di 15

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".