Foto Storia

Italia – Chiusura delle Colonie

(ANS – Torino) – La foto è stata scattata nel 1948 alla fine delle Colonie denominate “Estate dei Ragazzi”, nella Casa Madre di Torino, nel cortile principale di Valdocco. Nella foto si può apprezzare la grande quantità di giovani assistiti dalla presenza dei Salesiani, da un lato, e delle Figlie di Maria Ausiliatrice, dall’altro.

(ANS – Agua de Dios) – Scuola per affetti da morbo di Hansen (noto anche come lebbra) ad Agua de Dios, in Colombia, diretta dai Salesiani. Nella foto, del 1950, presentata alla mostra “Fotografica della Carità”, realizzata a Torino per l’Anno Santo, si vede un sacerdote, al centro, con un gruppo di musicisti. Nel 1891 don Michele Unia cominciò ad impegnarsi al servizio ai malati e ai ragazzi. I Salesiani erano incaricati di una parrocchia frequentata da circa 10.000 fedeli e accudivano 6.000 malati, e nella città di Guaramayo gestivano un rifugio per 450 bambini sani, figli di persone affette da morbo di Hansen. 

(ANS – Hong Kong) – Visita del Rettor Maggiore, Don Renato Ziggiotti, alle strutture dell’istituto “St. Louis”, nell’anno 1955.

Perù – Lima – La foto è stata scattata nel 1949 nella casa di formazione Magdalena del Mar - Lima. Sono visibili vescovi e sacerdoti, aspiranti e novizi salesiani. Di particolare rilevanza è la presenza di mons. Octavio Ortiz Arrieta, SDB, di cui è in corso la causa di beatificazione e canonizzazione (il sesto in prima fila, da sinistra) affiancato da altri due vescovi salesiani: mons. Fortunato Chirchigno (il quinto) e mons. Víctor Álvarez (il settimo). 

Pagina 8 di 10

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".