Portogallo – La Famiglia Salesiana e il Movimento Giovanile Salesiano pellegrini a Fatima nell’anno ...

(ANS – Fatima) – Presso il Santuario mariano di Fatima si sono radunati, come da ...

Italia – 89° Assemblea Semestrale dell’Unione Superiori Generali

Roma, Italia – maggio 2017 – Dal 24 al 26 maggio, presso il “Salesianum” ...

Nigeria – Una casa per i ragazzi di strada ad Ibadan

(ANS – Ibadan) – Ad Ibadan, nel Sud-Ovest della Nigeria, da gennaio scorso è ...

RMG – Strenna 2017: “spetta ai genitori promuovere la formazione etica dei loro figli”

(ANS – Roma) – Nella Strenna per il 2017 il Rettor Maggiore, Don Ángel ...

Swaziland – Benedizione e consacrazione di una nuova Chiesa di Maria Ausiliatrice

Ngebeni, Swaziland – maggio 2017 – Il 21 maggio il vescovo della diocesi di Manzini ...

Italia – Un master per Educatori di Adolescenti all’Università Pontificia Salesiana

(ANS – Roma) – L’esigenza di sostenere e accompagnare le Chiese locali nel ...

Italia – Il Rettor Maggiore incontra i novizi salesiani

Torino, Italia – 24 maggio 2017 – In occasione della Festa di Maria Ausiliatrice, Don ...

Notizie

(ANS – Khartoum) – Anni fa il Sudan è balzato all’onore delle cronache mondiali per delle foto vincitrici del premio Pulitzer. Uno grande fotografo, Kevin Carter fece la foto ad una bambina e gli mise il titolo: “la bambina e l’avvoltoio”. La foto mostrava infatti un avvoltoio dietro la piccola, come in attesa che morisse per nutrirsene. L’immagine fece il giro del mondo, venne applaudita per il suo contenuto e i suoi significati, se ne parlò molto. Ma c’è una verità che oggi il mondo non ha ancora compreso: fare qualcosa per cambiare la vita di milioni di bambini e per toglierli da una miseria che diventa disumana.

(ANS – Santiago del Cile) – Molte volte, non solo sulle reti sociali, ma anche nelle aule giudiziarie, si dibatte a proposito di molestie e umiliazioni ricevute nelle università. Questo tipo di gesti oltraggiosi, definiti anche “battesimo” – e in Cile, specialmente, “mechoneo” – è una forma di “benvenuto” per la matricola, sia all’università, sia in altre istituzioni. Ma una cosa è chiara, e cioè che spesso va ben oltre un semplice scherzo per far integrare gli studenti appena arrivati. Sono comportamenti che prevedono umiliazioni, vessazioni, rapporti di dominanza-sottomissione, abusi e mancanza di rispetto. I giovani dell’Università Salesiana in Cile hanno deciso di cambiare lo stile del “benvenuto” e l’hanno chiamato “mechoneo solidale”.

(ANS – Araçatuba) – Secondo uno studio, le Università del Brasile contano appena 28 studenti su 1000 abitanti. Il numero di studenti è piccolo rispetto alle università in America Latina. Ma la cosa più preoccupante è che su 100 studenti, solo 50 completano il percorso di studi. Si è chiesto un editorialista, Aldo Guadagni: “Chi si preoccupa per il futuro occupazionale dei giovani di oggi nel difficile mondo globalizzato?”. E da parte salesiana si aggiunge: “Chi si preoccupa della dimensione religiosa nelle università?”.  Poche università hanno il coraggio di vivere la dimensione religiosa. L’Università Salesiana ha cercato di vivere l’Anno della Misericordia realizzando un incontro con i giovani universitari, il cosiddetto “Campo della Misericordia”.

Interviste

  • Ecuador – Sulle orme di don “Yankuam Jintia”
    • Mercoledì, 24 Maggio 2017

    (ANS – Quito) – Il 2 maggio don Agustín Togo e il giovane salesiano Edwin Cárdenas hanno avuto l’opportunità di peregrinare verso il vicino paese del Perù. L’obiettivo del viaggio è stato partecipare alla cerimonia di accoglienza delle spoglie di don Luigi Bolla, SDB, nei villaggi degli indigeni Achuar. Le domande sorgono quasi senza pensarci: “cosa ti ha spinto a fare il viaggio? Quali esperienze hai vissuto in così poco tempo? Quale messaggio ti lascia aver seguito le orme di don Yankuam Jintia”?

Editoriale

  • La classe media della santità
    • Mercoledì, 17 Maggio 2017

    Nel corso di un recente incontro in Vaticano dei novizi salesiani con Papa Francesco, un novizio chiede, come è naturale per loro, qualche parola sulla santità. E il Papa risponde: “‘Cammina alla mia presenza e sii irreprensibile’. Questa è la migliore definizione di santità, sono parole di Dio rivolte ad Abramo. Domenico Savio aveva l’abitudine di vivere alla presenza di Dio e, anche aggiornando un po’ la cosa, io credo che oggi si può essere santi. Gente eroica, genitori, nonni, giovani, i santi nascosti, o come qualcuno di origine francese diceva: ‘quelli che appartengono alla classe media della santità’ che non si vede ma ci sono”.

Eventi

L'Approfondimento

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • SOTTO IL MANTO DI MARIA
    • Venerdì, 12 Maggio 2017

    Siamo Famiglia e Maria Ausiliatrice è la nostra Madre premurosa e consolatrice. Ha preso per mano Giovanni Bosco e tiene per mano noi e ci guida per i sentieri di questo mondo.

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".