Slovacchia – Incontro dei Delegati di Comunicazione Sociale dell’Europa Centro-Nord

Bratislava, Slovacchia – maggio 2017 – Dal 25 al 28 maggio si è svolto ...

Cambogia – Mons. Olivier Schmitthaeusler presiede le celebrazioni di Maria Ausiliatrice

Kep City, Cambogia – maggio 2017 – Il 23 maggio mons. Olivier Schmitthaeusler, Vicario ...

Sierra Leone – Bambine dall’infanzia dimenticata e un autobus che le aiuterà a guardare il futuro

(ANS – Freetown) – Pochi mesi fa un autobus da Badajoz, in Extremadura, Spagna, ...

Italia – Don Bosco: “una macchina da guerra con qualche incidente di percorso”

(ANS – Salerno) – “Una macchina da guerra con qualche incidente di ...

Brasile – Creazione della parrocchia universitaria “San Giovanni Bosco”

Campo Grande, Brasile – maggio 2017 – In occasione della festa di Maria Ausiliatrice si ...

"I germogli della Buona notizia, comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo"

Comunicare speranza e fiducia nel nostro tempo è ancora possibile. Lo ha ricordato Papa ...

Israele – Professioni Perpetue

Ratisbonne, Israele – 24 maggio 2017 – In occasione della festa di Maria Ausiliatrice ...

Notizie

(ANS – Bari) – La storia di Ibrahim, sedicenne egiziano, è quella di tanti altri ragazzi come lui: la povertà a casa, l’assenza di prospettive dignitose, i sacrifici di una famiglia intera e quindi il viaggio della speranza in gommone nel Mediterraneo, che discrimina le vite di tanti: c’è chi non ce la fa, come suo fratello maggiore, scomparso in mare ad aprile 2011; e chi, come lui, riceve una seconda opportunità dalla vita. Adesso Ibrahim guarda al futuro, accolto nella comunità educativa salesiana per minori “16 Agosto” di Bari.

(ANS – La Coruña) – Una volta, quando i primi Salesiani stavano camminando per le strade di La Coruña alla ricerca di un posto per aprire una scuola, e insieme ad un Rettor Maggiore, attraversavano un quartiere pericoloso, improvvisamente sentirono delle parole grosse e d’ingiuria verso i sacerdoti ed è allora che il Superiore disse la famosa frase: “Qui, qui deve essere la scuola!”.

(ANS – Salvador) – Inizieranno tra pochi mesi i Giochi Olimpici 2016. Rio de Janeiro sarà la città che ospiterà il più importante evento sportivo al mondo, che per la prima volta si disputerà in America del Sud. Sono attesi 10.500 atleti provenienti da 206 paesi e saranno coinvolti 6.500 dipendenti diretti, 85mila dipendenti indiretti e servirà la collaborazione di 45.000 volontari. Le gare di “beach volley” si giocheranno sulle spiagge di Copacabana, Barra, Deodoro e Maracaná e alle competizioni ci sarà anche un’educatrice e Salesiana Cooperatrice dell’Istituto Salesiano di Salvador, (Nazaré), Edilene Batista de Andrade, selezionata nel gruppo degli arbitri ufficiali per questa disciplina.

Interviste

Editoriale

  • La classe media della santità
    • Mercoledì, 17 Maggio 2017

    Nel corso di un recente incontro in Vaticano dei novizi salesiani con Papa Francesco, un novizio chiede, come è naturale per loro, qualche parola sulla santità. E il Papa risponde: “‘Cammina alla mia presenza e sii irreprensibile’. Questa è la migliore definizione di santità, sono parole di Dio rivolte ad Abramo. Domenico Savio aveva l’abitudine di vivere alla presenza di Dio e, anche aggiornando un po’ la cosa, io credo che oggi si può essere santi. Gente eroica, genitori, nonni, giovani, i santi nascosti, o come qualcuno di origine francese diceva: ‘quelli che appartengono alla classe media della santità’ che non si vede ma ci sono”.

Eventi

L'Approfondimento

Il Messaggio del Rettor Maggiore

  • SOTTO IL MANTO DI MARIA
    • Venerdì, 12 Maggio 2017

    Siamo Famiglia e Maria Ausiliatrice è la nostra Madre premurosa e consolatrice. Ha preso per mano Giovanni Bosco e tiene per mano noi e ci guida per i sentieri di questo mondo.

Video IT

InfoANS

ANS - "Agenzia iNfo Salesiana" - è un periodico plurisettimanale telematico, organo di comunicazione della Congregazione Salesiana, iscritto al Registro della Stampa del Tribunale di Roma, n. 153/2007.

Questo sito utilizza cookie anche di terze parti, per migliorare l'esperienza utente e per motivi statistici. Scorrendo questa pagina o cliccando in qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di più o negare il consenso clicca il tasto "Ulteriori informazioni".